You are here
Home > TV - Radio > (VIDEO) Il Paradiso delle Signore: rivedi la puntata (15/12/2015)

(VIDEO) Il Paradiso delle Signore: rivedi la puntata (15/12/2015)

Liberamente ispirata all’opera di Emile Zola Al Paradiso delle Signore, ma ambientata nella Milano degli anni ’50, la nuova serie, racconta i sogni e le speranze di un’Italia che si sta lasciando alle spalle il pesante strascico della guerra. Sono anni in cui nel nostro paese si attua una vera, profonda, radicale rivoluzione. Cambia la società, si trasforma l’economia, cambiano i comportamenti e i modelli di vita degli italiani.

CLICCA QUI – GUARDA IL VIDEO

IL BELLO PER TUTTI 

Aprile 1956, a Milano si inaugura la Fiera.
Mori ha chiesto a Vittorio di ideare una pagina pubblicitaria con una frase che possa caratterizzare e identificare bene il Paradiso delle Signore. Vittorio e i suoi collaboratori, Roberto ed Elsa, lanciano un sondaggio fra i clienti con risultati deludenti. In extremis però viene trovato lo slogan giusto. Bertone, un industriale tessile fornitore di zio Vincenzo, chiede a Teresa la sua opinione su una nuova collezione di maglioni femminili. La ragazza è sincera: le proposte le sembrano superate e consiglia all’uomo di recarsi al Paradiso delle Signore, lì troverà vestiti di gusto moderno. Mori, dopo aver incontrato Bertone, ha l’idea di acquistare la sua fabbrica tessile a Biella. Vuole accor- ciare la filiera per aumentare i profitti ed evitare problemi con i tempi di consegna. La sua deci- sione comporta un impegno economico notevole, ma si sente protetto dall’accordo con Mandelli. La nuova strategia di Mori potrebbe mettere ulteriormente in crisi il negozio di Vincenzo ma l’im- prenditore gli appalta le riparazioni di sartoria. Teresa è molto colpita da quel gesto.
Quinto colpisce il fidanzato di Anna che l’ha provocato e rischia il posto. Intercede per lui la Man- tovani che coglie l’occasione per dimostrare i propri sentimenti a Mori con un bacio… Di fronte alla reazione dell’uomo, umiliata, rassegna le dimissioni che vengono rifiutate.

LUCCIOLE E SOGNI

In seguito all’acquisto della fabbrica di Biella, Mori deve presentarsi agli operai per evitare pro- blemi. Decide di portare con sé Teresa convinto che la ragazza saprà parlare loro in modo più ef- ficace di quanto potrebbe fare lui. Per la ragazza è il primo viaggio in auto, la prima notte in albergo… La prima occasione per passare tempo con l’uomo di cui si sta lentamente innamorando e al ritorno i due si scambiano un tenero bacio.
Intanto Vittorio deve gestire il negozio in assenza di Mori e decide di esporre i bikini in vetrina. La curiosità degli acquirenti si trasforma in uno scandalo che porterà a una denuncia e a una multa che il pubblicitario decide di pagare di tasca propria. All’arrivo dei carabinieri viene quasi scoperto anche il traffico di sigarette di contrabbando che Corrado, il capo magazziniere, ha organizzato nel magazzino.
Silvana ha visto Massimo, il fidanzato di Anna, con un’altra donna, e cerca di aprire gli occhi alla collega mentre anche Lucia inizia ad avere dei problemi: Cazzaniga, un uomo pericoloso fedele a Mandelli, si innamora di lei  e scopre il suo segreto: è sposata e ha un figlio.

Redazione
Info & comunicati: redazione@parlandodi.it | Facebook: https://www.facebook.com/ParlandoDi | Twitter: https://twitter.com/ParlandoDi
http://www.parlandodi.com
'
Top